“INCONTRO DI LETTURA”

lettura.gif
lettura 2.png

 

Leggere un buon libro è sempre un ‘emozione gradevole, ma farlo in compagnia è un esperienza stimolante, è cosi che ho voluto sperimentare l’incontro tra donne almeno una volta al mese e decidere poi ogni volta il titolo di un libro, leggerlo e poi discuterne, dire ognuno cosa ne pensa, le emozioni che ha provato…

E cosi ci siamo riunite, alcune di quelle a cui avevo proposto l’iniziativa non sono venute l’avevano dimenticato, altre impedite dalla solita frenesia del quotidiano…

Capita che non si riesca a trovare tempo da dedicare a se stesse senza sentirsi in colpa, per molte donne è una costante, i figli, il marito, la casa da pulire e tante altre scuse come alibi… non è facile liberarsi da anni di routine, ma so che con il tempo e la mia ormai proverbiale cocciutaggine (le tormento di telefonate) il gruppo andrà avanti e crescerà…

Efestamamma.jpg non è andata tanto male, il libro proposto è un racconto di Marcela Serrano “L’albergo delle donne tristi” scelto apposta come approccio all’ iniziativa…

“Un racconto dedicato alle ombre dell’anima femminile, una storia che si apre alla luce della confidenza, della complicità e della parola condivisa….” per dirla con le parole dell’ autrice…

Non rieco ad immaginare un racconto più appropriato per iniziare un percorso di amicizia più profonda… un’occasione dove se vuoi si è quasi costrette a mantenere l’impegno di incontrarsi… per poi diventare nel tempo un punto di riferimento e confronto con l’esperienza e il vissuto di tante altre donne… per questo sono felice che ognuna di noi diversa dall’altra, possa confidare i propri sogni irrealizzati, il disamore per la vita, l’ansia per il futuro dei propri figli, le sofferenze del passato…

Un intreccio di storie comuni…  tra donne che ancora hanno voglia di raccontarsi…

PS..possiamo anche farlo in rete… accetto proposte…

Maddy

 

 

 

“INCONTRO DI LETTURA”ultima modifica: 2009-04-20T17:49:00+02:00da delfina115
Reposta per primo quest’articolo

26 pensieri su ““INCONTRO DI LETTURA”

  1. Bellissima iniziativa Maddy, anni fa ho fatto una esperienza simile come volontariato, si andava in gruppi nelle case di riposo a leggere libri o la bibbia ai degenti ricoverati, non ti dico la gioia di queste persone non finivano mai di ringraziarci.
    Certo la tua situazione e diversa e più stimolante ma credo che entrambe suscitino un mare di emozioni specialmente nella tua perchè c’è un confronto attivo.

    Speriamo che questa volta la connessione regga e per parecchio tempo.

    Un abbraccio, cambio la musica e vado a sistemare anche di la.

  2. Maddy carissima ti ringrazio a nome di Elisabetta e so che la tua forza le sarà senz’altro di aiuto, oggi ha fatto la seconda kemio e salvo vari disturbi pare che ce la faccia, ne ha ancora 6 prima dell’intervento e aspetta l’esito della scintigrafia ossea.
    Ti abbraccio
    pppp

  3. perdonami se puoi, perdona la mia assenza quando più ne avevi bisogno….stasera mi hai lasciato senza parole, quante cose non dette quante non fatte, so che tu mi hai già perdonato, sono io che non riesco a perdonarmi…..non lasciarmi solo ti prego…non lasciarmi….

  4. Che piacere rileggere un tuo commento e un tuo post.nche se in realtà, non ti avevo persa, ma saperti a casa mi rasserena.
    A volte, il tempo non si trova per pigrizia e questa iniziativa è molto bella.
    Un bacio grande, amica mia carissima.
    Ros

  5. Ciao Maddy
    bella questa iniziativa
    mi ricorda i reading che abbiamo fatto a lupus in fabula
    però devo dire la verità l’idea di farlo in rete non mi alletterebbe tanto

    Spero passi in fretta questo periodo no,
    anche io ti voglio bene
    manco immagini quanto hai influito nella mia vita…

    mimmo

  6. Cara Maddy, che bella iniziativa, io adoro leggere anche se per i miei studi ora tutte le mie letture sono: libri universitari, saggi, biografie, sempre e solo nell’ambito della psicologia, uffaaaa. Beh l’ho scelto io e non dovrei lamentarmi, ma certo il tempo per altro ora non l’ho, sai mio figlio non sta bene, ti abbraccio forte forte Poldy

  7. bellissima iniziativa,simile a quella che ho trovato e voglio postare sul blog,magari prendi spunto da lì per poterla realizzare
    sono felicissima di trovare un tuo commento e sapere che stai benone,io oggi vado benino,aspetto con impazienza maggio quando mi chiameranno per sistemare la situazione
    un abbraccio
    Elena

  8. Risposta al commento: Sono sempre felice io quando lo fai.
    Quanto al tuo post, c’è una mia amica infatti che organizza questi incontri di lettura una vlta al mese. “L’albergo delle donne tristi” l’ho letto ed è stato una scoperta. Chissà se piace solo a noi donne…

  9. Cara Maddy,
    tu conosci la mia proverbiale riservatezza: la rete non è il luogo un cui io riesca meglio a confidarmi, ma credimi in un incontro quale tu hai organizzato dove il luogo stesso pian piano diventa tutt’uno col gruppo e il gruppo la sede naturale del confronto e della confidenza avrei proprio voluto esserci.
    Intanto bentrovata e se ti va sono io a farti una proposta
    Ogni promessa è debito si dà il via all’esperimento contest di poesia a partire dalla mattinata di mercoledì 22 Aprile

  10. Mi fa un piacere immenso leggere di questa tua iniziativa l’ennesimo segno della tua vitalità.Sai che ti voglio bene e ci siamo perse momentaneamente, le strade si dividono spesso nella vita ma il modo per ritrovarci ce l’abbiamo a portata di mano, io sono molto discreta per natura e non ti chiamo proprio per questo motivo, ma credimi sei sempre nei miei pensieri e sono tutti positivi.Ti saluto con affetto, e un abbraccio stritolante.Paoletta.

  11. Che bella questa cosa, mia cara!
    Fa pensare che davvero valga ancora la pena stare con gli altri e mettere in pratica quella cosa meravigliosa che spesso però non si riesce ad attuare davvero: CONDIVIDERE.
    sei una bellissima anima.
    Ti abbraccio ora e in qualunque futuro…
    Daniel

  12. bellooooooooooo,poi con la Serrano……..« È vero, erano passati dieci anni ed eravamo ancora lì, tutte e quattro, sempre noi quattro. Più grandi, più vecchie, più ferite, più sagge. E il lago, a farci da testimone. Di cosa? Non lo so…Di tutto. Racconti, discussioni, lacrime, risa.Chiusure »……Noi cher ci volgiamo cosi’ bene………..solo chi cerca in se stessa trova,nelle altre noi,parte di se…….
    Peccato che non tutte siamo pronte a fare questo,ma sarebbe meraviglioso riuscirci sul serio.
    Tutto ok?Come vanno le tue vele oggi?

  13. cara Maddy….
    tu conosci la mia proverbiale “apertura”, oserei quasi dire “dispersione in tutte le direzioni”, e propensione ad attaccare la pezza a tutti…
    Al contrario della tua amica di nome “criscrir”…
    Vorrei essere coinvolta, ove fosse possibile, di persona o on-line in qualsiasi iniziativa TU riesca a mettere in piedi…
    cara Maddy….ti penso spesso e vorrei anche sognarti…
    un bacio
    Anna

  14. Ottimo è sempre bello quando si riesce a stare insieme e scambiarsi delle opinioni ed aprile.
    Mi piace l’idea di farlo anche in Rete.
    Pensiamo a dei libri e iniziamo a farne una lista in un unico post sicuramente da te.
    Poi successivamente chi vorrà aderire all’iniziativa aiuterà a scegliere il libro. poi si potrà lasciare nel commento la frase il paragrafo od esprimere il proprio parere. pensiamoci io sono la prima compagna di lettura. ciao

  15. Molto bella la tua iniziativa, lunedì comprerò il libro che hai proposto … mi piacerebbe, però, leggerlo ad alta voce con te. Amo molto leggere e uno dei miei desideri è la formazione di un “Gruppo di lettura ad alta voce” …. Un forte abbraccio Concetta (sorella di Vittoria – Terzigno)

Lascia un commento